# #
Chi Siamo Area Riservata Lavora con noi 0558496116 Chiama gratis: 800 300 188



Sicurezza e soccorsi nei cantieri Tav e Terza corsia Affidata a una Ati di infermieri la gestione del servizio

Sarà un pool di infermieri a gestire il soccorso e l’assistenza nei cantieri per la terza corsia autostradale in Mugello e per il nodo fiorentino della Tav. Il servizio è stato infatti appena assegnato, tramite apposito bando di gara, a una Ati (associazione temporanea di imprese) composta dagli studi associati di infermieri Auxilium e Aip. La gara, denominata “Accordo Quadro per l’affidamento del Servizio di Assistenza Infermieristica nei cantieri dei Grandi Lavori per le AA.SS. del SSR” ha visto come stazione appaltante l’Estar (Ente di Supporto Tecnico Amministrativo Regionale) per conto dell’Azienda Sanitaria Centro-Toscana. Previsto un importo complessivo di 3.268.000 euro per un affidamento della durata di quattro anni, con 43.800 ore di assistenza stimate e la gestione di quattro (a breve cinque) infermerie: due lungo i cantieri per la terza corsia autostradale (a Barberino di Mugello e Calenzano, con una terza in programma a Incisa) e due per la Tav (a Campo di Marte e in via Circondaria). “Si tratta di un risultato veramente importante – spiega Stefano Chivetti dello Studio Auxilium – che valorizza la professionalità degli infermieri che esercitano la libera professione, in particolare, in questo caso, attraverso la formula degli studi associati. Il fatto di essere riusciti a vincere un bando a livello europeo è stato un premio alla capacità progettuale della nostra Ati, che, sin dal 1997, è stata parte attiva nel garantire sicurezza e assistenza ai lavoratori impegnati nei cantieri della Tav e dell’Autostrada. Come Ati ci eravamo già assicurati il bando precedente, ma questo secondo risultato non era affatto scontato”. Importantissime anche le ricadute occupazionali: l’aggiudicazione della gara permetterà di assicurare 45-50 posti di lavoro per quattro anni a professionisti altamente specializzati, che seguiranno corsi specifici di formazione per il soccorso in situazioni a rischio e negli scenari dei cantieri. Le attività di soccorso e assistenza verranno effettuate in collaborazione con i Vigili del fuoco e con il personale del 118.